Pratiche auto

Quanto costa? Quando Scade?

Verifica subito on line l'importo del tuo bollo sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

Digitando il NUMERO DI TARGA del tuo veicolo riceverai informazioni sull'IMPORTO e sulla DATA DI SCADENZA dei bolli auto dei tuoi veicoli, il servizio è completamente GRATUITO!

Vuoi essere avvisato gratuitamente quando scade?

Per ricevere gratuitamente un avviso direttamente nella tua casella email. Registrati o Accedi al nostro sito oppure.

Ti invieremo una mail primo giorno utile al pagamento ed una seconda mail ad una settimana dalla ultima scadenza di pagamento. Questo per ognuno dei tuoi veicoli!

ESEMPIO: un bollo con scadenza il 31 Dicembre va pagato tra l'1 ed il 31 Gennaio successivo alla scadenza.

Cosa portare in autoscuola:

Consigliamo di portare Carta di Circolazione (libretto) e ultimo bollo del veicolo interessato per poter verificare la correttezza dei dati e darvi il miglior servizio*.

*si può anche solo fornire verbalmente il numero di targa del veicolo

È possibile riscuotere il Bollo Auto in contanti, bancomat o carta di credito, nei nostri uffici:

Ricordiamo che la riscossione del primo bollo deve avvenire obbligatoriamente all'Aci. I nostri uffici a differenza dei tabacchini, poste o altri hanno la possibilità di accedere agli archivi telematici della regione, assicurandovi sempre il pagamento del giusto importo con la giusta scadenza.

In quanto tempo viene svolta la pratica?

La pratica viene svolta in tempo reale

SI RICORDA!! che il primo bollo va sempre effettuato presso un ufficio Aci

Informazioni utili:

Se il Bollo viene pagato successivamente al termine previsto, oltre alla tassa si dovranno corrispondere anche le sanzioni e gli interessi che saranno calcolati in base ai giorni di ritardo nella seguente misura:

  • Entro 30 giorni successivi alla scadenza, si applica una sanzione del 3% della tassa originaria, oltre gli interessi legali giornalieri calcolati sui giorni di ritardo la cui percentuale annua è pari all'1,5%.
  • Dopo il trentesimo giorno, ma non oltre un anno si applica una sanzione del 3,75% della tassa originaria, oltre gli interessi legali giornalieri calcolati sui giorni di ritardo la cui percentuale annua è pari all'1,5%.
  • Oltre un anno di ritardo, si applica una sanzione del 30% della tassa originaria più gli interessi pari all'1% fisso per ogni semestre maturato di ritardo.

 

Date le continue modifiche delle procedure, invitiamo sempre gli interessati a consultare l'ufficio per verificare l'esattezza di quanto sopra scritto.